FAQ | 175 Utenti Connessi
News
20 Maggio 2019

Il latte materno, completo dal punto di vista nutrizionale, è l’alimento essenziale per la salute di ogni neonato, ancor più se prematuro.

In occasione della Giornata Mondiale del Latte Umano Donato, che si celebra il 19 maggio, la Società Italiana di Neonatologia (SIN), ha ribadito l'importanza di un gesto semplice, generoso e vitale come la donazione del latte materno, sostenendo le Banche del Latte Umano donato, che hanno il prezioso compito di raccogliere, analizzare e pastorizzare il latte di mamma, in modo da renderlo disponibile, principalmente per tutti i neonati prematuri ricoverati in TIN.
Quando il latte materno non è disponibile, infatti, il latte umano, offerto gratuitamente da queste generose mamme donatrici, può essere considerato come un farmaco essenziale per i prematuri, soprattutto per quelli più piccoli o più gravi.

play_arrow News

play_arrow News

Diventa Socioplay_arrow Area Soci

 
Non possiedi o non ricordi i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Archivioplay_arrow Il nostro Magazine

Numero corrente

I metodi human-based
Gabriella Errico, Pediatra, P.O. "Fazzi" ASL di Lecce
Innovazione metodologica nella ricerca biomedica

SIN INF: progetti e attività
Denis Pisano, Presidente pro tempore della SIN INF
La nuova Società Scientifica degli Infermieri di Neonatologia

Te lo dico la prossima volta
Basti, Maranella, Di Fabio, Neonatologia e TIN Ospedale San Salvatore de L’Aquila
Una strana "asfissia"

L'Epigenetica comportamentale e stress in TIN
Montirosso, Provenzi, IRCCS Bosisio Parini di Lecco
Il bambino pretermine è esposto a numerose fonti di stress precoce

News
20 Maggio 2019

Il latte materno, completo dal punto di vista nutrizionale, è l’alimento essenziale per la salute di ogni neonato, ancor più se prematuro.

In occasione della Giornata Mondiale del Latte Umano Donato, che si celebra il 19 maggio, la Società Italiana di Neonatologia (SIN), ha ribadito l'importanza di un gesto semplice, generoso e vitale come la donazione del latte materno, sostenendo le Banche del Latte Umano donato, che hanno il prezioso compito di raccogliere, analizzare e pastorizzare il latte di mamma, in modo da renderlo disponibile, principalmente per tutti i neonati prematuri ricoverati in TIN.
Quando il latte materno non è disponibile, infatti, il latte umano, offerto gratuitamente da queste generose mamme donatrici, può essere considerato come un farmaco essenziale per i prematuri, soprattutto per quelli più piccoli o più gravi.

play_arrow News

play_arrow News

Diventa Socioplay_arrow Area Soci

 
Non possiedi o non ricordi i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Archivioplay_arrow Il nostro Magazine

Numero corrente

I metodi human-based
Gabriella Errico, Pediatra, P.O. "Fazzi" ASL di Lecce
Innovazione metodologica nella ricerca biomedica

SIN INF: progetti e attività
Denis Pisano, Presidente pro tempore della SIN INF
La nuova Società Scientifica degli Infermieri di Neonatologia

Te lo dico la prossima volta
Basti, Maranella, Di Fabio, Neonatologia e TIN Ospedale San Salvatore de L’Aquila
Una strana "asfissia"

L'Epigenetica comportamentale e stress in TIN
Montirosso, Provenzi, IRCCS Bosisio Parini di Lecco
Il bambino pretermine è esposto a numerose fonti di stress precoce